OMAS, controllo in produzione verso la digitalizzazione

OMAS TECNOSISTEMI progetta e produce riempitrici e tappatrici completamente automatiche per l’industria cosmetica, farmaceutica, cosmetica, biotech, chimica e alimentare. Sarà presente a Cosmopack 2019 con il monoblocco per riempimento e tappatura di creme e liquidi GCR-500 PUCK MONOBLOC, il monoblocco rotativo per mascara e lipgloss GM-1, l’intubettatrice per tubi in plastica GMT-R70 e il turboemulsore per creme CX-050 TURBOMIX.
Quali progetti strategici vedranno impegnata la vostra azienda nel 2019?
Da sempre la nostra azienda pone grande attenzione a tutte le fasi del processo interno, questo è garantito dal 2012 dalla certificazione UNI EN ISO9001 e dal 2013 siamo certificati anche ISO14001. Siamo un’azienda molto dinamica e in continua crescita, dagli investimenti sia in beni strutturali (dal 2010 la nostra azienda è in continuo ampliamento) che in beni strumentali ad elevata tecnologia, presenti sia in ufficio tecnico che nel reparto di lavorazioni meccaniche, fondamentali per una sempre migliore produzione interna. Abbiamo ormai consolidato l’utilizzo di un sistema ERP, per gestire dall’offerta commerciale, alla commessa di produzione, alla fatturazione e post vendita dei macchinari. Stiamo ultimando i lavori per l’industria 4.0 del reparto lavorazioni meccaniche con gestione e controllo da CAD/CAM, oltre che la realizzazione di un laboratorio di controllo qualità interno delle componenti prodotte. Questo permetterà alla nostra azienda d’inserire un altro tassello per garantire il controllo della produzione in un sistema sempre più digitalizzato.

Quali soluzioni proponete per le industrie cosmetiche?
I macchinari di nostra progettazione e produzione, offrono elevati standard in termini di produttività e affidabilità, ma anche di design e semplicità di utilizzo. La caratteristica necessaria alle macchine del settore cosmetico, è la flessibilità, dovuta ai frequenti cambi formato e packaging di design. Per questo motivo i nostri macchinari, sono studiati in modo da poter gestire questa fondamentale necessità, riducendo le tempistiche di sostituzione e soprattutto i costi di acquisto e gestione. Per alcuni clienti abbiamo già applicato la 4.0 nei loro reparti di produzione dotati dei nostri macchinari. Il GCR-500 PUCK MONOBLOC è un monoblocco adatto al riempimento e tappatura di creme e liquidi. La macchina nel suo insieme è costruita per garantire alta affidabilità e ripetitività. I flaconi sono trasportati all’interno di godets per tutto il ciclo. Il monoblocco, è dotato di stazione di carico flaconi nei godets tramite robot collaborativo, stazione di dosaggio prodotto con dosatore volumetrico, stazione d’inserimento tappo, oltre che chiusura automatica tappo a vite. Il tappo è alimentato in automatico mediante orientatore vibratore elettromagnetico con sistema pick&place di presa e posa. Tutte le regolazione elettroniche vengono effettuate da motori brushless, la gestione della macchina è eseguita da PLC con touch-screen. I flaconi vengono scaricati dai godets tramite depucker e convogliati su tavolo rotante di uscita. È una macchina che, grazie alla sua versatilità, rende possibile il confezionamento di flaconi, vasetti, di differenti dimensioni e forme. Verrà presentata nella “factory” di Cosmopack per confezionare “No.Co”, mentre nel padiglione 19PK Stand A17, saremo presenti con il GM-1 monoblocco rotativo per mascara e lipgloss, la GMT-R70 intubettatrice per tubi in plastica, un CX-050 TURBOMIX turboemulsore per creme.

Quanto contano le attività di R&D?
L’evoluzione dei prodotti è costante, pertanto sono sempre allo studio soluzioni innovative per aumentare la rapidità delle operazioni nei cambi formato o di pulizia, macchine ad elevata produttività, oltre a nuove tipologie di macchinari per ampliare la gamma di produzione. Diamo anche grande importanza alla formazione interna e da diversi anni, collaboriamo con le realtà scolastiche del territorio per l’inserimento di stagisti e nuove figure professionali, da far crescere e specializzare nella nostra azienda.

Gallery