Finlogic, siglato l’accordo con OKI Europe

Finlogic annuncia di aver siglato l’accordo con OKI Europe Ltd. - sede secondaria italiana per la commercializzazione, a partire da febbraio, delle due nuove stampanti di etichette in bobina: Serie Pro 1040 e Pro 1050, soluzioni di stampa a tecnologia LED proprietaria OKI di ultima generazione.
Alberto Tittozzi, Manager della divisione digitale di Finlogic, nonché maggior esperto del settore da oltre 10 anni, si proclama soddisfatto dell’accordo: “Dopo due anni di stretta collaborazione con OKI per lo sviluppo di queste macchine, siamo lieti che siano arrivati questi due modelli a completare il nostro ampio portafoglio di soluzioni di stampa a colori”, afferma Tittozzi. “Le stampanti di etichette OKI Pro1040 e Pro1050 rappresentano lo stato dell’arte nella tecnologia LED di stampa di etichette e completano la gamma, dando una risposta seria a molteplici applicazioni che richiedono la stampa del bianco su mercati come quello chimico, cosmetico ed enologico, mercati oggi penalizzati dalle limitazioni tecnologiche della tecnologia inkjet”.

Estremamente robuste e affidabili per qualsiasi settore di impiego, i due nuovi modelli sono stampanti ad alte prestazioni per la produzione di etichette durevoli, indelebili e di altissima qualità. Hanno un’area utile di stampa di 127mm (5”) di larghezza e una velocità di 9 mt/min.

Abbiamo chiesto ad Alberto Tittozzi come giudica la qualità delle stampanti OKI: “Per comprendere la qualità e affidabilità del prodotto, basti pensare che le teste di stampa led sono garantite per tutta la vita della macchina e in termini di qualità di stampa, è la migliore stampa del bianco in assoluto che abbia mai visto da una stampante della sua categoria”, afferma convinto.

Come tutte le stampanti digitali da banco, le OKI Serie Pro 1040/1050 sono state sviluppate specificamente per rispondere alla crescente domanda di mercato di utenti che necessitano di stampare contenute quantità di etichette a colori on-demand, sia in azienda sia nel settore delle arti grafiche, attività ormai indispensabile per ridurre al minimo costi e sprechi di etichette, ed aumentare al massimo la flessibilità nel rispondere alle esigenze di mercato.

La stampante OKI Pro1040 stampa in CMYK, mentre la stampante OKI Pro1050 stampa in CMYK più il bianco (CMYK+W), che contrariamente ad alcuni modelli di stampanti esistenti, si va ad aggiungere alla quadricromia e non va a sostituire il nero. Con il toner bianco, gli utenti usufruiscono del vantaggio di stampare su supporti per etichette trasparenti o colorati: ciò è possibile grazie alla stampa su sfondo bianco opaco di un’immagine CMYK, che rende i risultati di stampa ancora più accattivanti. Entrambe i modelli sono in grado di stampare su un’infinita gamma di supporti, dalle carte naturali ed enologiche, alle pellicole sintetiche, con substrati bianchi, trasparenti, opachi o colorati, a diversi tipi di materiali, consentendo alle aziende di esplorare idee più creative e tipologie di lavori più complesse.

Gallery