A ottobre torna SIAL Paris

L'edizione 2022 del Salone dell'industria agroalimentare, presentata nel corso di un evento a Milano, è in programma dal 15 al 19 ottobre a Paris Nord Villepinte e vanta già numeri da record per quanto riguarda espositori e visitatori attesi.
SIAL PARIS è l'appuntamento imperdibile per l'intera industria alimentare internazionale. È sia un riflesso del mercato che l'osservatorio della sua trasformazione, ulteriormente accelerata durante la pandemia. Portando avanti il ​​tema “Own the change”, proposto nel 2020, la fiera riafferma la propria ambizione di riunire l’ ecosistema alimentare e rispondere alle grandi trasformazioni in atto nell'industria agroalimentare.

Organizzato da Comexposium Group, SIAL Paris è membro di SIAL Network, la più grande rete mondiale di fiere del settore alimentare e delle bevande. Questi nove eventi regolari (SIAL Paris, SIAL Canada a Montreal e Toronto, SIAL China, SIAL Middle East, SIAL Interfood a Jakarta, SIAL India a Nuova Delhi, Gourmet Selection di SIAL e Djazagro ad Algeri) riuniscono 16.700 espositori e 700.000 professionisti di 200 paesi.

OTTIME PREMESSE

SIAl 2022 può già vantare numeri record: previsti 7.200 espositori prevenienti da 120 Paesi che occuperanno una superficie espositiva di 250.000 mq. Come ha spiegato alla conferenza stampa Nicolas Trentesaux, General Director of SIAL Network, proprio la quantità di espositori e visitatori nonchè la loro provenienza geografica ha portato gli organizzatori a decidere di far durare la fiera 5 giorni. Novità di quest'anno è però la collocazione, dal sabato al mercoledì, per cercare di evitare almeno i primi due giorni di apertura il traffico dei pendolari.

APPUNTAMENTI IMPERDIBILI

Il 2022 segna il ritorno di SIAL Insights/Think thank – che racchiude tutti gli studi esclusivi della fiera sulle aspettative dei consumatori, innovazioni di prodotto, tendenze del mercato e della ristorazione – e il Concorso SIAL Innovation, che premia le novità più significative lanciate nell'anno precedente l'evento. Gli espositori possono presentare le loro candidature fino al 12 agosto 2022.

Non mancheranno i Sial Talks, con relatori che si confrontano per costruire il mondo di domani, e lo spazio Sial La cuisine che ospiterà grandi chef, concorsi di cucina etc

Sial Future lab si propone come il laboratorio dell'innovazione alimentare mentre Sial Start up accenderà i riflettori su un ecosistema in continua evoluzione. 

Debutta quest'anno SIAL Podcast, un appuntamento mensile sulle ultime novità della filiera alimentare per supportare gli operatori del suo ecosistema durante tutto l'anno. 

LA PRESENZA ITALIANA

L'Italia rappresenta il secondo Paese per numero di visitatori e di espositori. A ottobre sono attesi a Parigi più di 700 espositori italiani, di cui ben il 40% nuovi.

Per maggiori info: www.sialparis.com
Gallery